4 luglio,  America,  Uncategorized

La festa dell’Indipendenza in America. Ecco come viene festeggiata dai “locals” – Parte 1

Questo è il primo articolo di una serie dedicata ai festeggiamenti in America il 4 di luglio, durante la festa dell’Indipendenza.

Vi siete mai chiesti come festeggiano gli americani? Quali sono i loro pensieri e stati d’animo durante questa festività tutta a stelle e strisce? Ebbene, in questa rubrica ve lo racconteremo con la loro voce e le loro parole.

Pronti? Mettetevi comodi: birra, patatine e un americanissimo hot dog. Buona lettura!

La prima persona che intervistiamo è Cindy Stroud Reddick, originaria del Texas ma attualmente residente nella bellissima e splendente Virginia.

Domanda: Qual è il tuo miglior ricordo (o uno dei migliori) circa il giorno dell’Indipendenza?

Risposta: I miei migliori ricordi del giorno dell’Indipendenza vanno alle parate e alle fiere nella nostra piccola cittadina del Texas. Ho amato tutte le sfilate con gli animali, dando da mangiare mais e avena ai cervi, e ovviamente non mancava del cibo squisito da gustare. Generalmente mangiavo il corn dog (un würstel ricoperto di pastella e poi fritto), gli strauben (dolci tipici bavaresi) e zucchero filato con succo d’uva durante il giorno. Poi di sera stendevamo le nostre coperte sul prato per assistere ai fuochi d’artificio.

Non c’è 4 di luglio senza un po’ di gustoso cibo americano.

D: Come americana, cosa rende così grande la festività del 4 di luglio in America secondo te?

R: E’ grandioso essere un Paese indipendente, vivere liberamente e fare le nostre regole. Il giorno dell’Indipendenza ha reso l’America più forte e un modello per gli altri paesi.

D: Generalmente, com’è celebrata questa festività?

R: Un sacco di persone fanno la grigliata a casa propria. Questo generalmente include alcol, hot dog, costolette, hamburger, etc… Un sacco di volte include piscina party con dei giochi e in più si guarda il baseball. E si conclude sempre la giornata guardando i fuochi d’artificio.

Durante la festa dell’Indipendenza siamo tutti patriottici. E intendiamo TUTTI.

D: Se tu potessi trascorrere il tuo miglior 4 di luglio, come sarebbe?

R: Il miglior 4 di luglio vorrebbe dire divertirsi e mangiare dell’ottimo e gustoso cibo con la famiglia e gli amici. Generalmente usciamo in barca quel giorno che è sempre una cosa meravigliosa.

D: Secondo te, perché l’America è il più grande paese al mondo? Offri il tuo tributo al giorno dell’Indipendenza.

R: L’America è la più grande nazione al mondo perché apre le sue braccia a chiunque voglia fare di questa nazione la propria casa. E’ la più grande perché in tantissimi hanno combattuto e dato le loro vite così che noi possiamo avere libertà e opportunità. E’ la più grande perché noi ci preoccupiamo degli altri. E’ la più grande perché è costruita sull’integrità e sui buoni principi. E’ la più grande perché alle persone è permesso essere chi sono davvero, e per l’accettazione dell’altro. Stiamo attraversando un brutto periodo ora, ma l’America si riunirà e sarà uno splendente faro di speranza per il resto del mondo, a cui tutti guarderanno davvero molto presto!

Condividi:
Translate »