libri,  Wyoming

Buonanotte Wyoming: introduzione al libro di Tiziano Brignoli

Montagne dai lineamenti frastagliati e maestosi; praterie infinite e solitarie; cowboy dall’animo aspro e vigoroso, esattamente come l’anima di questo stato. Ecco cosa troverete in Wyoming, il Cowboy State americano, dove il West è ancora in vita, e lo potete respirare e toccare a ogni angolo intorno a voi.

E’ anche di questo che parlo nel mio libro, Buonanotte Wyoming. Una raccolta di sei racconti, con lo scopo di descrivere la magnificenza e la gloria paesaggistica di questo stato, che non ha eguali e che difficilmente troverete in tale misura altrove.

Sei racconti nei quali imparerete a conoscere l’animo aspro – rugged, come i suoi abitanti amano definirlo -, ma anche primordiale, vero e secolare del Wyoming. Conoscerete il carattere della sua gente – dai vecchi cowboy ai giovani uomini e donne legati al proprio stato, fino ai bambini, i quali impareranno ad amare il Wyoming nel miglior modo con il quale questo si possa fare: vivendolo.

I miei due libri. Dai cowboy del Wyoming agli anni ’20 di Fitzgerald.

Sono due le caratteristiche principali di Buonanotte Wyoming:

La prima è una scrittura prevalentemente descrittiva, che punta a far visualizzare nella mente del lettore i meravigliosi paesaggi di questo stato. Dalle montagne sulle quali cavalcare per ore alle praterie sconfinate. Dalle strade infinite che si perdono all’orizzonte, nelle quali è facile far viaggiare la mente e i ricordi, alle docili colline fuori dai piccoli, caratteristici e austeri centri di provincia. Il tutto condito anche dall’aspetto meteorologico, che qui in Wyoming spesso diventa un fattore predominante nella vita della sua gente.

In secondo luogo ho voluto collegare ogni storia con qualcosa di più oltre che il semplice aspetto paesaggistico. E’ così che in ogni racconto troverete la presenza dei cavalli – anche selvaggi, i Mustang -, che andranno poi a delineare, in modo più o meno predominante, lo sviluppo della storia stessa.

Nella mia raccolta di racconti esiste quindi un collegamento fra i diversi aspetti che compongono questo stato, che si incroceranno fra di loro, delineando le diverse storie all’interno del libro.

Come il paesaggio condiziona le vite della gente che qui ci abita? Che rapporto svilupperanno i protagonisti con i cavalli? Protagonisti che saranno maschili tanto quanti femminili; persone adulte così come bambini. Questo perché, per amare il Wyoming, non bisogna necessariamente essere cresciuti, ma basta avere la capacità dentro di sé di comprenderne la bellezza.

Buonanotte Wyoming lo potrei facilmente definire la mia lettera d’amore al Wyoming. Uno stato a me tanto caro perché espressivo del mio carattere, delle mie speranze per il futuro e della mia stessa essenza come uomo.

Il Wyoming è uno stato che non lascia indifferenti. Non è noioso o banale. Tutt’altro. Ogni angolo di questo stato ha una storia da raccontare, che può essere scritta o fotografata, e necessariamente apprezzata. Il Wyoming è, infine, il luogo di cui tutti noi, prima o poi, nel giusto momento della nostra vita, abbiamo bisogno.

La gente del Wyoming ironicamente dice di vivere nel bel mezzo del niente. Non c’è dubbio che sia piuttosto vero ma, come io ho scritto nel mio libro, è lo stesso niente che, se osservato con i giusti occhi, significa tutto.

Condividi:
Translate »