cultura

Idaho: il grande stato… delle patate!

Gli abitanti dell’Idaho – questo stato prevalentemente agricolo situato direttamente ad ovest del Wyoming – sanno scherzarci a riguardo, ma la coltivazione di patate, qui, è presa molto sul serio.

L’Idaho è il più grande produttore di patate negli Stati Uniti – una nazione che, fra l’altro, ama particolarmente questo vegetale secondo recenti dati di consumo.

Il motivo per cui questo stato dell’ovest spicca nella produzione di patate, è dovuto alla tipica conformazione del territorio, nonché meteorologica dello stesso. L’Idaho comprende montagne innevate ma anche territori freschi, aria molto pulita e giornate spesso e volentieri soleggiate. Tutto questo permette di coltivare patate di altissima qualità. Molto probabilmente fra le migliori al mondo.

Come ho detto in precedenza, gli americani amano moltissimo consumare questo vegetale. Pensiamo ad esempio alle rinomate mashed potatoes, o i vari tipi di patatine fritte, in tutte le loro forme.

Credeteci oppure no, in Idaho esiste un Potato Tour, e perfino un Potato Hotel.

Può sembrare uno scherzo da quattro soldi, ma nel 2002 l’Idaho ha reso ufficialmente la patata il vegetale dello stato. Non solo, gli abitanti di questo posto ci scherzano spesso a riguardo, anche in situazioni prettamente serie.

Per esempio, magari durante un convegno politico, quando il rappresentante dell’Idaho deve introdurre questo stato, annuncia con enfasi e soddisfazione nelle proprie parole: “The great state of Idaho – famous for potatoes!

Chi ama gli Stati Uniti e ne segue le loro vicissitudini da anni, sa quanto gli americani siano bravissimi a promuovere qualsiasi tipo di cosa, anche se altrove verrebbe reclusa ad argomento di poco interesse. Nell’Idaho questo argomento sono le patate. Esiste perfino un museo ufficiale, ossia l’Idaho Potato Museum a Blackfoot.

Quello che noi di Stories About America vi possiamo consigliare è di fare tappa proprio qui (quanto meno se siete appassionati di agricoltura…). Dopotutto Blackfoot non si trova troppo distante da Jackson in Wyoming, o ancora meglio, Alpine, nella regione di Star Valley. Nel caso vogliate visitare il Grand Teton o Yellowstone, ritagliatevi anche mezza giornata e godetevi, be’… le patate dell’Idaho!

Tiziano Brignoli è uno scrittore, autore di quattro libri. Il saggio letterario "F. Scott Fitzgerald: Una sorta di grandezza epica", la raccolta di racconti "Buonanotte Wyoming", il saggio biografico "Jack Kennedy: Il ritratto privato di un mito moderno" e il libro fotografico "Pèa Sbernigada", dedicato al suo paese natale. In autunno pubblicherà la novella natalizia autobiografica "Canto di Londra." I suoi libri sono tutti disponibili su Amazon. Il suo sogno è vivere negli Stati Uniti, magari in Wyoming, oppure in una graziosa cittadina del New England.