America,  cultura

“Main Street America”: un progetto di Stories About America

L’America è tante, innumerevoli e diverse cose. Ma l’America è, soprattutto, le sue piccole cittadine. Luoghi un po’ persi nel tempo, nell’anima nostalgica del Paese a stelle e strisce. Posti in cui la vita scorre lenta, dove ci si conosce, dove non è raro intrattenere una conversazione con il poliziotto del dipartimento di polizia locale al diner della cittadina di prima mattina. Posti che ben rappresentano l’anima americana.

Gli americani, infatti, amano la vita di provincia. E, a partire dagli anni ’50, con la fondazione dei tipici quartieri residenziali, la popolazione ha gradualmente prediletto sempre di più la vita lontana dalle grandi metropoli, concentrandosi su valori quali la famiglia, le amicizie e il senso di appartenenza, che le piccole cittadine, con i loro sobborghi – e la loro tipica Main Street – ben rappresentano.

Il progetto Main Street America

Attraverso questa iniziativa, vogliamo promuovere tutte quelle piccole cittadine americane (5/10/25.000 abitanti…), dalla costa est con le graziose cittadine del New England passando per il Midwest e l’ovest più profondo, polveroso e autentico.

Vogliamo semplicemente raccontare cosa contraddistingue queste cittadine, perché una persona dovrebbe prendersi del tempo per visitarle durante un viaggio in America. Vogliamo raccontare il loro carattere, la loro umanità, il loro profondo senso di “americanismo”. Qualcosa che le small towns americane portano da sempre con sé.

Oltre a questo, cercheremo anche di avere delle interviste (tenendo fede a uno dei progetti primari di Stories About America). Interviste che potranno essere applicate all’amministrazione comunale di una determinata cittadina, un’iconica attività locale e via dicendo. Tutto per promuovere ancora meglio, ancora più a stelle e strisce, questo meraviglioso mondo, all’interno del più grande mondo americano.

Per iniziare condivideremo la storia di una cittadina una volta al mese, per la precisione il primo venerdì del mese. Ma se il progetto riscontrerà successo, e ci saranno le condizioni, saremo felici di parlarne più spesso, rendendola una delle rubriche principali del blog.

Se avete una cittadina che amate particolarmente, e vorreste che ne parlassimo, mandateci un’email a storiesaboutamerica@icloud.com, oppure mandateci un messaggio su uno dei nostri profili social.

Non ci resta che augurarvi buon viaggio, nella small town America, e soprattutto nella Main Street America, dove tra vecchi pick-up Ford e ragazzi in skateboard, la vita scorre alla meravigliosa velocità di 35mph…

Tiziano Brignoli è uno scrittore, autore di quattro libri. Il saggio letterario "F. Scott Fitzgerald: Una sorta di grandezza epica", la raccolta di racconti "Buonanotte Wyoming", il saggio biografico "Jack Kennedy: Il ritratto privato di un mito moderno" e il libro fotografico "Pèa Sbernigada", dedicato al suo paese natale. In autunno pubblicherà la novella natalizia autobiografica "Canto di Londra." I suoi libri sono tutti disponibili su Amazon. Il suo sogno è vivere negli Stati Uniti, magari in Wyoming, oppure in una graziosa cittadina del New England.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: