Chi sono

Classe ’92, originario di Bergamo, ma dal cuore profondamente a stelle e strisce. Fin dall’infanzia si interessa negli Stati Uniti e in tutto ciò che li contraddistingue dal suo paese natale. L’aspetto culturale, sociale, paesaggistico, l’American way of life nella sua massima espressione. Ne è affascinato dal modo di vivere quotidiano, dal modo di pensare, di affrontare la vita nella sua diversità.

Nel febbraio del 2016 affronta il suo primo viaggio in solitaria in terra americana, scegliendo come meta New York City. Il fascino della città in costante movimento, che non dorme mai, dove i grattacieli svettano sopra ogni altra cosa, e sembrano toccare il cielo, illuminando i pensieri, è troppo forte per decidere di non visitarla.

Una settimana scorre alla svelta, ma gli basta per accumulare infiniti ricordi, aneddoti e stati d’animo. Parla spesso infatti dei piccoli incontri casuali che si possono fare qui, e che lui ha avuto l’opportunità di provare. Una città che si può raccontare, ma che bisogna necessariamente vivere.

Fra i numerosi posti che vorrebbe visitare in un suo prossimo viaggio negli States non si possono non citare il New England, il Wyoming e un on the road nelle piccole cittadine e nelle strade larghe del Midwest. Non scelte casuali, poiché ciò che da sempre ama di più dell’America sono le cittadine rurali e non troppo affollate, che paiono un po’ perse nel tempo e chissà dove, con i loro affascinati e cinematografici sobborghi.

E’ inoltre un vorace lettore, scrittore e inguaribile nostalgico. Viene definito “ossessionato” da F. Scott Fitzgerald e dal Presidente Kennedy. Ha pubblicato un saggio breve su Fitzgerald e una raccolta di racconti ambientati in Wyoming, lo stato dei cowboy. Attualmente sta lavorando al suo primo romanzo e sta editando un saggio sul Presidente Kennedy.

Collabora inoltre con altri blog, parlando soprattutto di viaggi (in America e non solo), di società, cultura e politica americana. Tutti suoi grandi interessi che coltiva quotidianamente.

Lo potete trovare su: Facebook, su Twitter oppure su Instagram.

Condividi:
Translate »